FATTI E FINZIONI Convegno nazionale MOD

 dal 15/06 al 17/06
Immagine dell'evento FATTI E FINZIONI Convegno nazionale MOD

Il titolo scelto evoca quello di un libro importante di Françoise Lavocat (Fait et fiction. Pour une frontière, 2016; ora anche in traduzione italiana: Del Vecchio Editore 2020). Se volgiamo al plurale i termini che lo costituiscono, è a suggerire la pluralità degli approcci possibili al tema che designa. Ci si potrà addentrerà, come fa Lavocat, nel labirinto delle questioni filosofiche, linguistiche, antropologiche, persino politiche che da questa coppia si dipanano: interrogarsi sulla frontiera tra fatti e finzioni (sempre mobile e permeabile, e variamente, a seconda delle epoche) ha un senso nuovo e urgente oggi che si pongono in dubbio la sua rilevanza e la sua stessa esistenza, nel nostro tempo di finzionalità diffusa, d’illusionismo digitale, di confusione e ibridazione tra la realtà e i simulacri.
Il Convegno si terrà a Napoli dal 15 al 17 giugno nelle sedi delle tre Università promotrici dell'evento, "Federico II", "L'Orientale" e ""Suor Orsola Benincasa". Le sessioni plenarie ospiteranno relatori di fama nazionale e internazionale - Françoise Lavocat, Alberto Mario Banti, Paolo Giovannetti, Riccardo Castellana, Raffaele Giglio, Antonio Saccone, Matteo Palumbo, Pasquale Sabbatino, Gabriele Frasca, Angelo Raffaele Pupino, Simona Costa, Emma Giammattei, Giuliana Benvenuti. Le sessioni parallele previste per la sessione pomeridiana di giovedì 16 giugno, prevedono il coinvolgimento di oltre 150 relatori.

 

 


  •  FF plenarie MOD
  •  Convegno MOD Fatti e finzioni
  •  FF plenarie MOD